CERCA NEL PORTALE I FAC SIMILE

CERCA NEL PORTALE I FAC SIMILE

21 Luglio 2022

Fac simile delibera di ricostituzione del patrimonio minimo e di modifica di articoli dello statuto di associazione del Terzo settore

02 February, 2021

Delibera di ricostituzione del patrimonio minimo e di modifica di articoli dello statuto di associazione del Terzo settore.

Ricerche correlate verbale modifica statuto associazione terzo settore fac-simile statuto odv terzo settore statuto odv fac simile convocazione assemblea modifica statuto terzo settore adeguamento statuto terzo settore adeguamento statuto per iscrizione runts modifica statuto associazione notaio modifica statuto associazione agenzia entrate

********************************

(Art. 22 del D. Lgs. 3 luglio 2017 n. 117)

VERBALE DI ASSEMBLEA

REPUBBLICA ITALIANA.

L’anno . . . . . , il giorno . . . . . del mese di . . . . . alle ore . . . . .

In . . . . . via . . . . . , n. . . . .

Avanti a me . . . . . , notaio in . . . . . , iscritto presso il Collegio di . . . . .

è personalmente comparso il signor . . . . .

della cui identità personale io notaio sono certo, il quale dichiara di agire nella sua qualità di Presidente del Consiglio di amministrazione della Associazione «. . . . . » con sede in . . . . . , iscritta al Registro Unico Nazionale del Terzo settore in data . . . . . n. . . . . ., e come tale, ai sensi dell’art. . . . . dello statuto sociale, quale Presidente della presente assemblea degli Associati di detta Associazione qui convocata per deliberare sul seguente

Ordine del giorno

1) Ricostituzione del patrimonio minimo diminuito di oltre un terzo a seguito di perdite

2) Modificazione degli articoli . . . . . dello Statuto.

Il comparente, assunta la Presidenza della presente odierna assemblea ai sensi del citato art. . . . . dello statuto sociale, mi richiede di redigere il Verbale della Assemblea medesima ed io notaio, aderendo a tale richiesta, dò atto di quanto segue.

Il Presidente constata e dà atto:

– che trovasi qui riunita l’assemblea degli associati della suddetta Associazione costituita con atto a rogito notaio . . . . . in data . . . . . n. . . . . rep. registrato a . . . . . il . . . . . al n. . . . . ; assemblea regolarmente convocata nelle forme e nei termini previsti dall’art. . . . . dello Statuto mediante comunicazione scritta diretta a ciascun associato in data . . . . . e mediante affissione nei locali dell’Associazione dell’avviso di convocazione contenente il suddetto ordine del giorno,

– che sono presenti N° . . . . . associati e regolarmente rappresentati altri . . . . . associati e così complessivamente N° . . . . . associati sugli attuali . . . . . associati della Associazione, il tutto come da elenco nominativo degli intervenuti, in proprio o per delega al soggetto ivi indicato, che firmato da esso comparente e da me notaio, si allega al presente atto sotto la lettera . . . . . ,

– che pertanto ai sensi dell’art. . . . . dello Statuto l’Assemblea è regolarmente costituita ed atta a deliberare sugli argomenti posti all’Ordine del Giorno.

Passando alla trattazione del primo punto all’Ordine del Giorno il Presidente espone che dalla situazione patrimoniale aggiornata redatta appositamente alla data del . . . . . e anticipata agli associati via mail e che, firmata da esso comparente e da me notaio, si allega al presente atto sotto la lettera . . . . . , risulta che il patrimonio iniziale di quindicimila euro, quale indicato nel sopra citato atto costitutivo e come ivi conferito, è diminuito di oltre un terzo essendosi ridotto precisamente ad euro ottomila in conseguenza di perdite ammontanti complessivamente a settemila euro.

Pertanto, poiché il Consiglio di amministrazione ha ritenuto preferibile optare, tra quelli indicati nel quinto comma dell’art. 22 del D. Lgs. 3 luglio 2017 n. 117, per il rimedio a tale situazione rappresentato dalla ricostituzione del patrimonio minimo di quindicimila euro, Il Consiglio stesso ha provveduto a raccogliere a tal fine da tutti gli associati che di buon grado hanno versato la somma di euro . . . . . ciascuno e così complessivamente la somma di euro settemila necessaria per coprire le perdite ed in tal modo ricostituire il detto patrimonio minimo di euro quindicimila.

Il Presidente propone quindi all’Assemblea di deliberare la ricostituzione del patrimonio minimo con le modalità suddette, consentendo in questo modo di ritenere definitivamente acquisiti a tale titolo alle casse sociali i versamenti effettuati da tutti gli associati ed ammontanti complessivamente ad euro settemila.

Il Presidente poi attesta e dà atto che successivamente alla data di aggiornamento della come sopra allegata situazione patrimoniale non si sono verificate ulteriori perdite.

Sul secondo punto all’ordine del giorno il Presidente espone le modifiche statutarie che il Consiglio di amministrazione ha ritenuto opportuno sottoporre all’approvazione dell’Assemblea, e precisamente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Apertasi la discussione; il signor . . . . . dichiara . . . . . . . . . . . . . . . , ecc.

Poiché nessuno ha ulteriori osservazioni da fare il Presidente invita l’assemblea a deliberare.

Indi l’Assemblea, con espressione del voto mediante . . . . . secondo l’accertamento fattone dal Presidente,

– ad unanimità di voti

delibera:

1) di approvare la situazione patrimoniale dell’Associazione aggiornata alla data del . . . . . come sopra allegata al presente atto sotto la lettera . . . . . ,

2) di ricostituire il patrimonio iniziale dell’Associazione di euro quindicimila con le modalità su esposte dal Presidente, e quindi utilizzando a copertura delle perdite maturate, ammontanti complessivamente a settemila euro, i versamenti di complessivo pari importo a tal fine effettuati da tutti gli associati per euro . . . . . ciascuno, dando atto che il detto patrimonio di euro quindicimila risulta così interamente conferito ed esistente come sopra precisato dal Presidente,

– con . . . . . voti favorevoli, . . . . . contrari (contrari gli associati signori . . . . . ) e . . . . . astenuti (astenuti gli associati signori . . . . . ) e quindi con la maggioranza prevista dall’art. . . . . dello Statuto sociale,

delibera:

3) di approvare le seguenti modifiche agli articoli . . . . . dello Statuto sociale:

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Null’altro essendovi da deliberare il Presidente dichiara tolta la seduta alle ore . . . . .

Il Presidente dà atto che il testo dello statuto aggiornato con le modifiche coma sopra deliberate è quello che, firmato da esso comparente e da me notaio, si allega al presente atto sotto la lettera . . . . .


Più letti in Approfondimenti

© Dott. Caramanico Alessandro - P.iva 02153160698
Privacy Policy Cookie Policy
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com